Il mondo dà i numeri

Il Liceo ‘Q. Ennio’ partecipa al progetto didattico per la promozione di ambienti di apprendimento laboratoriali nell’ambito del PNSD. Il progetto nasce dal protocollo d’intesa firmato nell’ottobre del 2015 tra la CASIO e il MIUR e trae ispirazione dalle scienze forensi.

A svilupparlo per CASIO, uno dei musei più importanti in Italia: il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano.

La nostra scuola ha aderito al progetto ricevendo un Kit con undici calcolatrici CASIO FX-CG 20, sei sensori e una centralina CLAB da utilizzare per gli esperimenti di laboratorio.

Il Liceo, tramite il referente del progetto prof.ssa Sabrina Resta, ha partecipato agli incontri di informazione e formazione:

  • Roma, il 10 marzo 2016 presso l’ITIS G. Galilei; il mondo da i numeri 1
  • Bari, il 21 aprile 2016, presso l’Hotel Moderno, formazione a cura prof. Stefano Buratti, Responsabile Scientifico Area Tecnologica del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano;
  • Gallipoli, formazione il 22 settembre 2016, presso il Liceo Q. Ennio a cura del prof. Domenico Farina dell’IISS Flacco di Castellaneta;

il mondo da i numer 2  il mondo da i numer 3

  • Milano, 12 e 13 novembre 2016 presso il Museo  Nazionale della Scienza e Tecnologia, CASIO Trainers Meeting

il mondo da i numer4

Il nostro Liceo si impegna attivamente a realizzare esperimenti con utilizzo del Kit sia nella rilevazione dei dati che nella rielaborazione degli stessi per la verifica delle leggi della natura e, anche, per contribuire alla crescita del materiale didattico che la piattaforma www.casio-edu.it mette a disposizione dei docenti.

Di seguito alcuni esempi dei lavori in fase di produzione:

IL PENDOLO
TARATURA DEL SENSORE FORZA
PIANO INCLINATO
ONDE SONORE E BATTIMENTI